Echo show 5

Echo Show 5, unboxing e prime impressioni

Amazon Echo Show 5 è tra le mie mani e ho il piacere di aprire la confezione e configurarlo insieme a voi.

Dopo un anno di onorato servizio, il mio Echo Spot ha deciso di andare in pensione, iniziando a dare qualche piccolo problema al display.
Contattando il servizio clienti Amazon, ho ricevuto la notizia che per quel dispositivo non si poteva far altro che renderlo per ottenere il rimborso, in quanto era ancora in garanzia. A tal proposito, se state avendo anche voi lo stesso problema con Echo Spot, potete contattarmi tramite la Chat on-line per ricevere maggiori informazioni su come ottenere assistenza in tempi molto brevi.

Ho scelto quindi di sostituire il mio affezionato Echo Spot, con il nuovo Echo Show 5!
In un mio precedente articolo ve lo avevo già presentato nel periodo in cui stava debuttando sul mercato italiano, quindi non andrò troppo nel dettaglio per quanto riguarda le specifiche tecniche.

Vi ricordo solamente che Amazon Echo Show 5 offre tutte le funzioni di Alexa che ormai conosciamo bene ed il display da 5,5″ che apre le porte a tutta una serie di skills che hanno senso solo con le immagini:
dalle ricette di GialloZafferano alle notizie di SkyTG24, passando per le serie TV di Prime Video e così via.

E’ il momento dell’UNBOXING

Come sempre, i tempi di consegna di Amazon sono straordinari ed impeccabili se si è clienti Amazon Prime.
Ho effettuato l’ordine alle 11:30 ed ho ricevuto il pacco alle 19:21 dello stesso giorno. WOW!
Se non sei ancora un cliente Amazon Prime, questo è un valido motivo in più per diventarlo.

Attraverso questa pagina hai la possibilità di utilizzare il servizio gratuitamente per 30 giorni e provare in prima persona tutte le potenzialità.

L’imballaggio come sempre è stato eseguito in modo accurato per evitare qualsiasi tipo di danno al dispositivo.
Nella confezione è presente Echo Show 5 con il suo alimentatore e con 2 piccole guide che aiutano l’utente ad effettuare la prima installazione e configurazione. Il cavo di alimentazione è abbastanza lungo per permettere di posizionare comodamente Echo Show 5 in ogni punto.
Inoltre possiede una base in gomma anti-scivolo di buona qualità che svolge molto bene il suo dovere e delle plastiche molto piacevoli al tatto.

Prima accensione di Echo Show 5

La prima configurazione è veramente molto semplice ed intuitiva.
A differenza di quanto è successo con il mio precedente Echo Spot, questa volta ho ricevuto il dispositivo completamente resettato da fabbrica. Echo Spot invece l’ho ricevuto già con il mio Account Amazon preinstallato. Mi è bastato semplicemente inserire la mia password e quella del Wi-fi per iniziare ad utilizzarlo sin da subito.

Poco male, partendo da zero, l’operazione richiede comunque poco tempo ed è di estrema semplicità.

Dopo l’immancabile emozione di togliere la pellicola protettiva, si procede ad inserire l’alimentatore nella presa di corrente e successivamente ad Echo Show 5.
Premendo il pulsante per disattivare il microfono, il dispositivo prende vita ed inizia ad effettuare le sue prime configurazioni.

Le operazioni sono molto semplici e veloci, soprattutto se avete già a portata di mano la vostra password del Wi-Fi, perché sarà la prima cosa che Echo Show 5 vi chiederà di inserire per procedere con la configurazione iniziale.

Successivamente dovrete inserire il vostro Account di Amazon e da quel momento vi basterà attendere qualche minuto che il dispositivo termini le sue configurazioni, caricando anche tutte le precedenti skills che avete già attivato con altri dispositivi.

Al termine di questa configurazione, verrà avviato anche un aggiornamento software che richiederà qualche minuto in più per essere scaricato ed installato. In questo caso il tempo è variabile in base alla velocità del vostro collegamento ad Internet.

Le mie prime impressioni su Echo Show 5

Echo Show 5 PrivacyLa prima cosa che mi ha subito colpito positivamente è la possibilità di poter disattivare in modo meccanico la videocamera.
Questo aspetto farà sicuramente stare più tranquilli molte persone preoccupate della propria privacy, anche se Amazon assicura che anche con la disattivazione software, la fotocamera veniva comunque disattivata correttamente.
Nel caso di Echo Show 5 ora basterà spostare semplicemente un piccolo cursore che farà posizionare un “tappo bianco” proprio davanti la telecamera ed un segnale acustico e visivo darà un ulteriore conferma che la disattivazione è avvenuta con successo.

Un altro aspetto interessante è il design e la qualità audio. Quest’ultima, considerate le piccole dimensioni del dispositivo, devo dire che riproduce suoni molto puliti con le basse frequenze abbastanza profonde e corpose.

Purtroppo Echo Show ha un angolo di visione ottimale non particolarmente ampio dello schermo: in poche parole, non osservandolo frontalmente, ma lateralmente, a volte la qualità dell’immagine sembra degradare, soprattutto con bassa luminosità.
In questo caso sembra trattarsi di un compromesso necessario: la gamma Echo è pensata per una interazione vocale, mentre il display presente su alcuni modelli è semplicemente un canale aggiuntivo di comunicazione che richiede espressamente prossimità.
Ricordo però che Echo Spot era un pochino migliore sotto questo punto di vista…

Che dire, questo Echo Show 5 mi sta piacendo molto e pian piano sto eseguendo tutti i test fatti con il vecchio Echo Spot, sia nuove prove per mettere sotto stress il dispositivo e sia nuovi test per provare tutte le sue funzionalità.

Prossimamente pubblicherò un nuovo articolo con tutti i nuovi aggiornamenti.
Per qualsiasi ulteriore informazione o per richiedermi di effettuare dei test specifici su questo dispositivo, utilizza i commenti qui in basso, oppure invia un’email al supporto.

Ricevi tutte le notizie e le promozioni in anteprima.
Ti informeremo quando ci saranno nuove promozioni e novità riguardo ai dispositivi per rendere la tua casa intelligente.
Riceverai esclusivamente email da domoticaincasa.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: